Costruzione dell'immagine (2): Spazio e spazio vuoto

Share this post

Spazio e spazio vuoto

Costruzione dell'immagine

La costruzione dello schermo è la chiave per una buona immagine. Nella prima puntata della nostra serie dedicata alla costruzione dell'immagine, abbiamo parlato del mirino come strumento di progettazione nel campo della fotografia. Un buon fotografo utilizza la cornice del mirino consapevolmente per integrare alcuni elementi dell'immagine o escluderli. Qui serve introdurre un altro principio di progettazione fondamentale: lo spazio da dare al soggetto all'interno della cornice dell'immagine.

Posizione nella cornice dell'immagine

Cominciamo con un piccolo compito: Prendete il vostro libro illustrato preferito o una rivista e osservate bene le foto. Apprendetene i dettagli. Qual è il soggetto principale? Come è posizionato nell'immagine?

Troverete che un'immagine sviluppa la sua potenza solo dal soggetto principale. La domanda decisiva è cosa significa questo per la cornice dell'immagine. Poiché l'osservatore legge tra le righe, il significato più profondo dell'immagine si rivela solo dalla disposizione degli elementi dell'immagine. Il soggetto principale può essere grande o piccolo, tagliato o completamente visibile.

Il soggetto principale nel contesto
Una volta compreso cos'è il soggetto principale, fate un passo indietro. Pensate a cosa volete esprimere con lo scatto. Può trattarsi per esempio delle dimensioni reali di un edificio, o della vulnerabilità degli uomini in senso figurato.

Da questo progetto, create una prima idea dell'immagine. Rappresentate una casa in full frame da riempire lo spazio. Posizionate una piccola persona sullo sfondo, facendola travolgere dallo spazio vuoto.

A causa delle dimensioni e della posizione del soggetto principale nella cornice dell'immagine, potete modificare in modo decisivo il messaggio dell'immagine. Lo spazio attorno al soggetto principale conferisce profondità di campo ai contenuti.

Provateci: Scattate una foto posizionando il soggetto principale al centro. Poi scattatene un'altra con il soggetto principale sul bordo. Giocate con diversi formati dell'immagine. Cercate di integrare nella costruzione dell'immagine lo sfondo come "spazio bianco".

Pensate sempre allo "spazio" quando scattate le fotografie. Il modo in cui si utilizza come strumento di progettazione ha un'influenza diretta sul messaggio dell'immagine.

La consapevolezza di dare più o meno spazio al soggetto affinerà il vostro sguardo. Dopo qualche tempo, riuscirete a utilizzare lo spazio per la costruzione specifica dell'immagine in modo completamente intuitivo.

Articolo simile